• Via Centro, 3, 24019 Miragolo San Marco BG, Italia

Sono uno degli elementi più caratteristici del paesaggio della Valle Brembana. Nati in epoca medioevale come fonte integrativa di sostentamento per la popolazione rurale, rappresentano un importante capitolo della cultura del luogo. Utilizzati per la caccia agli uccelli, sono posti in punti dominanti e ad ampio campo visivo, per scorgere tempestivamente gli stormi in avvicinamento.Si tratta di costruzioni in muratura e legno a forma di torretta, avvolti da piante rampicanti per la mimetizzazione. Dal casello in legno si sviluppa un doppio filare di alberi a semicerchio con la parte aperta in corrispondenza della postazione. Oggi è fatto assoluto divieto a questa forma di caccia e i roccoli ancora funzionanti sono utilizzati per importanti studi sui flussi migratori dell'avifauna. I roccoli più significativi sono: il Colomber, il Prato Rosso, il Roccolo al Colle e quello del Flin.