• Via Piave, 2, 24019 Ambria-Spino BG, Italia

Abbandonata per mezzo secolo, fu affidata all'Amministrazione comunale di Zogno nel 2010, per la sua riqualificazione. Per oltre mezzo secolo la stazione fu il nodo di interscambio ferro-gomma della Valle Brembana tra il trenino e gli autobus diretti in Valle Serina. Per molto tempo qui furono caricate e scaricate anche le bottiglie di acqua minerale Bracca e successivamente divenne sede di un laboratorio tessile.